Guida 2024 per strutture ricettive ecosostenibili: come essere intramontabili

Strutture ricettive ecosostenibili

La sostenibilità rappresenta un tema centrale e in continua crescita per le strutture ricettive ecosostenibili o che vogliono diventarlo.

Le tendenze dell’ospitalità per il 2024 riflettono questa crescente consapevolezza ambientale, offrendo soluzioni innovative per ridurre l’impatto ecologico delle strutture ricettive.

Molti alberghi, grazie a professionisti del settore, stanno abbracciando pratiche eco-friendly. Dall’uso di materiali riciclati alla gestione responsabile dell’acqua e all’adozione di energia rinnovabile.

Inoltre, anche le OTA (Online Travel Agencies) stanno facendo della sostenibilità una priorità, come dimostra il programma di Booking.com dedicato a indicare il grado di sostenibilità di ogni alloggio presente sul portale.

Guida pratica aggiornata 2024 ai trend per strutture ricettive ecosostenibili

Prima di esplorare nel dettaglio il cuore dell’articolo, esaminiamo alcuni dati e statistiche che evidenziano l’urgente necessità di integrare pratiche sostenibili nelle strutture ricettive.

Secondo uno studio condotto da Booking nel 2023, il 78% dei viaggiatori considera la sostenibilità un elemento fondamentale nella scelta dell’alloggio.

Nel 2024, ci aspettiamo un consolidamento di questa tendenza, spingendo le strutture ricettive a rivedere le proprie politiche.

In questa pratica guida ti evidenzierò tutti gli accorgimenti, requisiti, buone pratiche e molto altro che ogni struttura ricettiva attenta all’ambiente dovrebbe rispettare.

Preciso che l’elenco che seguirà è valido sia per strutture ricettive che sono già sostenibili ma non riescono a comunicarlo abbastanza o vogliono migliorarsi e ovviamente per tutti coloro che finalmente hanno abbracciato l’idea di una gestione alberghiera sostenibile.

Vediamo subito quali sono i trend 2024 che ogni struttura ricettiva sostenibile dovrebbe rispettare.

  • A seconda delle pratiche sostenibili dichiarate oggi è possibile ottenere ed esporre il “Traveleco Score”, il primo vero riconoscimento per le strutture ricettive che vogliono dare voce al loro impegno sostenibile e mostrarlo agli ecotursiti in fase di prenotazione. Cos’è la il Traveleco Score? Il Traveleco Score è un punteggio numerico ottenuto dalla struttura ricettiva dopo aver compilato e risposto ad un questionario contente domande sulla sostenibilità a 360°. La bellezza di ottenere il punteggio sulla sostenibilità alberghiera per eccellenza sta proprio nel fatto che il risultato ottenuto si può migliorare grazie all’aiuto di consulenti esperti che conducono ciascun albergatore alla realizzazione del proprio progetto personale cucito su misura per le esigenze e il budget della struttura ricettiva.

Se sei un albergatore puoi calcolare subito il tuo punteggio gratuitamente.

Questo impegno per l’ambiente non solo risponde alle aspettative dei viaggiatori attenti all’ecologia, ma riflette anche una responsabilità comune verso il pianeta.

Assodato che il primo tra i trend assoluti per le strutture ricettive sostenibili è quello di avere, esibire ed eventualmente migliorare il Traveleco Score, vediamo tutto quello che non può mancare in una gestione sostenibile.

Come fare per essere albergatori sostenibili nel 2024 (oltre ad esibire il Traveleco Score)

zero waste
  • L’uso di imballaggi biodegradabili, la promozione di pratiche di riciclaggio, l’offerta di prodotti biologici e l’utilizzo di elettrodomestici a basso consumo.
  • Riduzione dell’Impronta di Carbonio: Fonti di Energia Rinnovabile ed Efficienza Energetica. Nel 2024, diventa cruciale investire in fonti di energia rinnovabile come solare ed eolica. Le strutture ricettive devono abbracciare questa transizione verso fonti di energia più pulita e sostenibile.
  • Miglioramento dell’efficienza energetica. Ridurre il consumo energetico attraverso tecnologie efficienti è fondamentale. Dalle luci a basso consumo all’isolamento termico, è necessario implementare soluzioni che riducano l’uso di energia non rinnovabile.
  • Gestione sostenibile dell’acqua. Sistemi di Riciclo delle Acque Grigie: affrontare la scarsità d’acqua richiede l’implementazione di sistemi avanzati di riciclo delle acque grigie. Questo aiuta a ridurre il consumo di acqua potabile e a sostenere l’ambiente circostante. Riduzione degli Sprechi d’Acqua: la gestione responsabile dell’acqua implica anche la riduzione degli sprechi. L’installazione di dispositivi a basso flusso e l’educazione degli ospiti sull’uso consapevole sono passi essenziali. Traveleco in questo può aiutarti.
  • Rifiuti zero e economia circolare. Eliminazione delle monodose e plastica monouso: la lotta contro la plastica monouso è centrale nel 2024. Le strutture ricettive devono eliminare le monodose, adottando dispenser riutilizzabili e confezioni a basso impatto ambientale. Promozione della Separazione dei Rifiuti: la separazione dei rifiuti è un passo fondamentale verso l’obiettivo “rifiuti zero”. Educazione degli ospiti e programmi di riciclaggio efficaci sono cruciali.
  • Coinvolgimento della comunità locale e iniziative sociali. Collaborazioni con comunità locali: nel 2024, le strutture ricettive devono intensificare le collaborazioni con le comunità locali per promuovere iniziative sociali e sostenibili. Programmi di formazione e progetti di sviluppo sostenibile sono strategie vincenti. Partecipazione attiva alle questioni ambientali: per essere autenticamente ecosostenibili, le strutture ricettive devono dimostrare un impegno attivo nelle questioni ambientali. La partecipazione a progetti di conservazione e riforestazione è essenziale.

Soluzioni pratiche per strutture ricettive ecosostenibili: i dettagli fanno la differenza

ecoturismo

Linea di Cortesia Biologica

La linea di cortesia biologica è una delle tendenze più importanti per il 2024. Prodotti realizzati con ingredienti sostenibili, privi di sostanze nocive e con confezioni riciclabili o biodegradabili contribuiscono a ridurre l’impatto ambientale della struttura ricettiva.

Pantofole Eco-friendly

Le pantofole eco-friendly, fatte di materiali sostenibili come cotone organico, lino o canapa, dimostrano l’impegno della struttura per la sostenibilità e riducono l’impatto ambientale.

Saponi Solidi Zero Spreco

I saponi solidi zero spreco rappresentano un’altra tendenza rilevante per il 2024. Realizzati con ingredienti naturali e confezioni riciclabili o biodegradabili, contribuiscono a ridurre gli sprechi di plastica.

Dispenser e Refill

L’uso di dispenser e refill è un modo efficace per ridurre gli sprechi di plastica, erogando prodotti di cortesia come shampoo, balsamo e lozione per il corpo in confezioni riutilizzabili.

Bicchieri Compostabili

I bicchieri compostabili, realizzati con materiali biodegradabili, rappresentano una scelta eco-friendly per dimostrare l’impegno della struttura per l’ambiente.

Cestini Gettacarte Riciclati e Lavabili

I cestini gettacarte riciclati e lavabili sono un’ulteriore tendenza sostenibile. Realizzati con materiali sostenibili, riducono gli sprechi di carta e dimostrano l’impegno per la sostenibilità.

Prodotti Biologici Certificati

Scegli prodotti biologici certificati per la tua linea di cortesia. Garantendo ingredienti naturali e privi di sostanze nocive gli ecoturisti capiranno che fai sul serio. Questa scelta dimostra l’impegno della struttura per la sostenibilità e la salute degli ospiti.

Cuscini e Piumoni Biologici

I cuscini e i piumoni biologici, realizzati con materiali sostenibili e confezioni riciclabili o biodegradabili, riducono l’impatto ambientale della struttura ricettiva. Fanno anche questi prodotti parte del trend 2024 che dimostra la direzione intrapresa dal turismo.

Per allinearti a questi principi saranno sicuramente necessari dei piccoli o grandi investimenti. Ne varrà comunque la pena in termini di ritorno economico. Ogni imprenditore deve rinnovare la sua proposta e la sua offerta in base all’evoluzione necessaria a cui ci obbliga il mondo.

Se vuoi che la tua struttura ricettiva sia competitiva nel mercato dell’ospitalità devi disinnamorarti dei legami emotivi creati con il tuo hotel e permettergli di crescere ed evolvere seguendo le esigenze del pianete e delle persone.

Conclusioni: essere un struttura ricettiva sostenibile nel 2024

Traveleco offre dei percorsi mirati per ciascun albergatore che sente l’esigenza di vivere la transizione ecologica. L’attenzione all’ambiente è un motore che non può subire battute d’arresto, e la scelta di prodotti sostenibili è essenziale per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente.

Il panorama delle strutture ricettive sta attraversando una profonda evoluzione, con sempre più attenzione verso pratiche ecosostenibili per ridurre l’impatto ambientale.

Nel 2024, diventa imprescindibile abbracciare la sostenibilità per preservare il nostro pianeta.

Il 2024 è un anno cruciale per il settore ricettivo, viene richiesto un impegno serio verso la sostenibilità. Le strutture ricettive che abbracciano questi trend non solo contribuiranno a preservare il nostro pianeta, ma attireranno anche viaggiatori sensibili all’ambiente, che oramai sono tantissimi e in forte crescita.

La sostenibilità non è solo un’opzione, ma la strada obbligata per garantire un futuro sano per il nostro pianeta e per il settore turistico.

Buona esperienza green, Vicky.

Ehi aspetta un momento… vuoi valorizzare la tua struttura ricettiva e stare al passo coi tempi?
Allora abbiamo qualcosa che fa per te.
Abbiamo studiato varie soluzioni! Vieni a scoprirle, ti accompagneremo verso un futuro più sostenibile!
Qualunque sia il tuo punto di partenza, con i nostri servizi ti introdurremo in un mondo più green…
Ti interessa?

Oppure